Seleziona una pagina
mercoledì, Feb 28

Mercato GPU nel Q4 2023: crescono le spedizioni, ma è merito dei notebook

da Hardware Upgrade :

Secondo gli analisti di Jon Peddie Research, il mercato delle GPU nel suo complesso – dedicate e ingrate, sia desktop che notebook – ha raggiunto 76,2 milioni di unità nel Q4 2023, dato in crescita rispetto ai 71,9 milioni di unità nel Q3 2023 e ben superiore al Q4 2022, quando il mercato si era fermato a 64,2 milioni di unità spedite.

I numeri, sebbene apparentemente roboanti, non sono ai livelli di un tempo, quando nel Q4 in genere si registravano consegne per almeno 90 milioni di unità, se non ben superiori nei periodi di boom del mining di criptovalute con le GPU.

Le spedizioni sono aumentate di oltre il 18% su base annua e di quasi il 6% sul Q3 2023, soprattutto grazie alla spinta delle GPU per notebook che sono cresciute del 32%, rispetto a quelle per desktop che sono in leggero calo (-1%).

Gli analisti affermano che la quota di mercato complessiva di AMD è scesa dell’1,4% dal Q3 2023, quella di Intel è salita del 2,8%, mentre NVIDIA ha perso l’1,36%. In termini di unità consegnate, AMD ha visto contrarsi le spedizioni del 2,9%, NVIDIA dell’1,5% mentre Intel ha ravvisato un aumento del 10,5%.

Per quanto riguarda il solo mercato delle GPU dedicate per PC desktop, il cosiddetto mercato AIB (Add-In Board), Jon Peddie parla di un +6,8% rispetto al Q3 2023, ma non elabora oltre né ci dice quali sono i rapporti di forza tra AMD, Intel e NVIDIA – uscirà probabilmente un altro report.

Gli analisti si concentrano invece sul comparto delle CPU, che nel complesso è cresciuto del 24% su base annua e del 9% sul trimestre precedente.

Sebbene i risultati siano molto positivi per il mercato PC, Jon Peddie Research avverte che “i giorni felici potrebbero non essere ancora del tutto arrivati”. L’arrivo degli AI PC andrà sicuramente a influenzare le dinamiche, ma gli analisti ritengono che le funzionalità che daranno vero impulso all’acquisto dei dispositivi “probabilmente non raggiungeranno l’ambito mainstream prima della fine dell’anno, al più presto. Pertanto, suggeriamo cautela nonostante l’ottimismo ed entusiasmo“.

Source link