Microsoft: Call of Duty continuer a uscire per PlayStation

da Hardware Upgrade :

Phil Spencer, principale referente di Microsoft Xbox, ha ribadito che Call of Duty continuer a essere disponibile sulle piattaforme Sony “fin quando ci saranno PlayStation in commercio”. Lo ha detto nel corso di un’intervista al canale YouTube Same Brain, dove ha usato una dichiarazione piuttosto netta per smentire qualsiasi intenzione di rendere CoD un’esclusiva di Xbox, alla luce anche delle indagini in corso da parte dell’antitrust britannica sull’acquisizione multimiliardaria di Activision Blizzard da parte di Microsoft.


Spencer in passato ha gi detto che Call of Duty rimarr su PlayStation “almeno per diversi anni” dopo l’accordo raggiunto tra Microsoft e Activision Blizzard. Tuttavia, i regolatori della Competition and Markets Authority (CMA) del Regno Unito stanno valutando le reali intenzioni di Microsoft. Ci sono, infatti, diverse questioni da esaminare: anche se Call of Duty non diventer un’esclusiva Xbox, Microsoft potrebbe trarre vantaggi competitivi determinanti dalla possibilit di inserire i nuovi capitoli della serie nel suo abbonamento Game Pass, quindi dare l’opportunit agli utenti Xbox di giocarlo senza costi aggiuntivi, mentre sulle PlayStation continuerebbe a costare 70 dollari. Una mossa che altererebbe parecchi equilibri nel mercato videoludico.


Call of Duty: Modern Warfare II


“Il nostro intento non quello di togliere Call of Duty dalle PlayStation” ha detto Spencer alle due ragazze che gestiscono questo canale. “Non lo faremo fin quando ci saranno PlayStation in commercio. Continueremo a farlo uscire su PlayStation cos come abbiamo fatto con Minecraft”.


“Abbiamo ampliato le possibilit di gioco a Minecraft, e non abbiamo certo ridotto il numero di piattaforme su cui esce. stato positivo per la community di Minecraft, e vogliamo replicare quel modello con Call of Duty” continua il boss di Xbox. “Per i giocatori che hanno investito sulle nostre console ci saranno benefici sempre pi interessanti per via di Game Pass. Non si tratter di togliere giochi dalle altre piattaforme, ma vogliamo che Game Pass continui a migliorare”.




A settembre, l’antitrust britannica ha annunciato che avrebbe indagato ulteriormente sul tentativo di acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft per 68 miliardi di dollari. In quell’occasione, Sony aveva parlato di “importanti implicazioni negative” proprio a proposito della possibilit che Call of Duty sarebbe diventato un’esclusiva Xbox. Lo stesso Spencer rispose che non c’ alcuna ragione per impedire che CoD esca sulla “piattaforma leader del mercato”. Una sentenza definitiva della CMA attesa per la primavera del 2023.


Intanto, Call of Duty: Modern Warfare II stato rilasciato venerd scorso e ha subito fatto registrare il record come miglior lancio di sempre su PlayStation Store per un CoD. Sony normalmente non fornisce cifre a sostegno di queste dichiarazioni, mentre il nuovo capitolo della serie appare nelle prime posizioni delle classifiche delle vendite anche su Xbox e su Steam. Modern Warfare II, comunque, non dovrebbe essere il videogioco pi venduto dell’anno negli Stati Uniti, perch faticher a superare Elden Ring, rilasciato nello scorso febbraio.


D’altronde, uno dei pochi anni in cui un Call of Duty non il videogioco con pi vendite, visto che i vari capitoli della serie dominano quasi sempre le classifiche nelle principali nazioni del mondo occidentale, solo occasionalmente intervallandosi con FIFA. Ed proprio da questo che nascono i timori di Sony, che si riflettono anche sulle indagini dell’antitrust.



Source link