Microsoft cambia i piani per Teams Rooms e introduce un’opzione gratuita

da Hardware Upgrade :

Microsoft ha annunciato un cambiamento nei piani di abbonamento a Teams Rooms, con l’abolizione degli attuali piani Standard e Premium in favore dell’introduzione dei piani Basic e Pro. Il piano Basic forse la novit pi significativa, visto che permette di accedere a molte delle funzionalit in forma gratuita.

Microsoft introduce un piano gratuito per Teams Rooms

I vecchi piani per Teams Rooms erano entrambi a pagamento, con il piano Standard a 12,6 e quello Premium a 42,2 per dispositivo al mese. Ci significa che l’acquisto di un dispositivo Teams Rooms comportava poi necessariamente la sottoscrizione di un abbonamento per poterne sfruttare le funzionalit. I nuovi piani cambiano significativamente la situazione, dato che il piano Basic gratuito e il piano Pro viene offerto a 40$.

Il piano Basic , come lecito attendersi vista la sua gratuit, decisamente pi limitato rispetto al vecchio Standard. Ad esempio, non possibile condividere una lavagna fisica catturata tramite dispositivi appositi (ad esempio, Logitech Scribe), o sfruttare i sistemi telefonici esistenti, od ottenere la trascrizione automatica dei contenuti della riunione con l’identificazione del parlante. Per ottenere tali funzionalit sar necessario passare al piano Pro.

L’intento di Microsoft di andare incontro alle esigenze delle piccole aziende, che necessitano di accedere a funzionalit limitate per gestire le proprie riunioni virtuali senza le funzioni avanzate tipicamente necessarie alle grandi aziende (come la gestione centralizzata di molteplici dispositivi, l’integrazione con Active Directory o l’uso di specifiche disponibili sui dispositivi pi costosi).

Non sono attualmente disponibili informazioni sulla disponibilit in Italia dei nuovi piani e prezzi: il sito italiano di Microsoft riporta ancora i piani Standard e Premium.

Source link