Minit, il videogioco più veloce al mondo: ogni sfida dura 60 secondi


Basta un minuto per completare ogni rompicapo di questo videogame pensato per giocatori che hanno poco tempo a disposizione

Le sfide di Minit (Fonte: apps.apple.com)
Le sfide di Minit (Fonte: apps.apple.com)

Il lavoro, gli impegni quotidiani e familiari ci riservano sempre più raramente la possibilità di concederci un momento svago da dedicare a noi stessi, tantomeno da impegnare per divertirci con i nostri videogiochi preferiti.

La maggior parte dei titoli disponibili per computer e console ci propongono avventure che richiedono numerose ore di gioco, partite di calcio o gare automobilistiche che non possono concludersi in una manciata di minuti e sessioni multiplayer – è il caso di Fortnite – in contatto diretto con altri utenti che, fondendo la finalità ludica e sociale in un unico posto, intrattengono i giocatori per intere giornate e in molti casi, addirittura nottate.

Nato da un idea di Jan Willem Nijman, Kitty Calis, Jukio Kallio e Dominik Johann, e successivamente pubblicato da Devolver Digital, c’è un gioco pensato esclusivamente per concedere pillole di divertimento in sessioni brevi: infatti, bastano solo 60 secondi per completare ogni livello. Si chiama Minit ed è un videogioco rilasciato per la prima volta nel 2018 per computer e console, e da oggi disponibile anche per smartphone e tablet dotati di sistema operativo iOS e Android.

Le sfide di Minit (Fonte: apps.apple.com)
Le sfide di Minit (Fonte: apps.apple.com)

Le mini-sfide

Con un’interfaccia grafica piuttosto scarna e semplice, priva di tridimensionalità e in bianco e nero, potremo percorrere la trama del gioco attraverso tante mini-avventure di un minuto in cui dovremo collezionare oggetti e armi, incontrare personaggi misteriosi e sconfiggere i nemici.

Ovviamente, la scelta di far durare ogni livello un solo minuto non è unicamente strategica ma principalmente legata alla storia. Le vicende che attraverserà il protagonista avranno lo scopo di interrompere una maledizione che porta tutte le giornate a concludersi dopo 60 secondi.

Le sfide di Minit (Fonte: apps.apple.com)
Le sfide di Minit (Fonte: apps.apple.com)

Breve ma non facile

La prova – eseguita direttamente sulla nuova release per iPhone – ha rivelato un intrattenimento superiore ad ogni aspettativa: Minit risulta essere un puzzle game tutt’altro che semplice.

Propone rompicapi piuttosto complessi, mettendo a dura prova l’intuito e la pazienza del giocatore che dovrà continuamente fronteggiare lo scadere del tempo, ritrovandosi a dover ripetere la missione finché non avrà raggiunto la soluzione.

Completamente tradotto in italiano e con un game play che ricorda ampiamente i videogiochi dei Pokémon rilasciati per Game Boy negli anni ’90, il protagonista incontrerà nel suo percorso svariati personaggi che pronunciando frasi insolite – e apparentemente prive di senso -, lasceranno trapelare indizi utili per la risolvere gli enigmi e terminare una mini-avventura.

Le sfide di Minit (Fonte: apps.apple.com)
Le sfide di Minit (Fonte: apps.apple.com)

Per controllare il personaggio, basteranno due comandi: un joystick virtuale posizionato e un pulsante di azione al quale verranno assegnati le armi e gli oggetti trovati. Non sono previsti limiti di tempo durante la prima fase di gioco, finché non si raccoglie la fatidica spada, che sancisce l’inizio della maledizione e attiva il countdown dei 60 secondi che avvia la prima missione.

Minit è disponibile per Play Station 4, Xbox One, computer Windows, Linux e macOS al prezzo di 9,99 euro e per dispositivi Android e iOS a 5,49 euro.

 

Potrebbe interessarti anche





Source link