Mitsubishi presenta la nuova ASX elettrificata per l’Europa. È gemella della Renault Captur

da Hardware Upgrade :

arrivato il momento della nuova Mitsubishi ASX anche per l’Europa. La casa giapponese ha deciso di utilizzare una strategia gi vista per altri modelli, sfruttando appieno l’alleanza con Renault e Nissan. La ASX di fatto una Renault Captur rimarchiata, senza nemmeno lo sforzo di modificarla esteticamente.

per la prima vettura Mitsubishi con tre versioni elettrificate. Si parte dalla plug-in hybrid, che ovviamente eredita il collaudato sistema propulsivo di Renault. Al fianco del motore benzina da 1,6 litri troviamo due motori elettrici, per una potenza totale di 116 kW e 300 Nm di coppia. La batteria da 10,5 kWh garantisce fino a 49 in elettrico puro.

Mitsubishi ASX

Stesso motore per la full hybrid, sempre dotata di due unit elettriche, ma con batteria ovviamente pi ridotta, con 1,3 kWh. Il trio si chiude con la versione mild hybrid, che propone un motore 1,3 litri turbo benzina, con cambio manuale a 6 rapporti, oppure automatico a 7 rapporti con doppia frizione.

Mitsubishi ASX

Come detto non ci sono sostanziali differenze estetiche con la gemella francese. All’esterno le auto sono identiche, se non per la calandra leggermente modificata, cos da accogliere al meglio il logo Mitsubishi. Al posteriore invece il logo lascia spazio al lettering del marchio per esteso.

Mitsubishi ASX

Il discorso vale anche per gli interni, dove ritroviamo il sistema multimediale francese con display verticale. L’auto ovviamente costruita nella fabbrica Renault di Valladolid, in Spagna, ed utilizza la piattaforma dell’alleanza CMF-B. L’arrivo nelle concessionarie dei mercati selezionati previsto per il marzo 2023, a prezzi non ancora comunicati, che non dovrebbero tuttavia discostarsi molto da quelli della Captur.



Source link