Seleziona una pagina

da Hardware Upgrade :

Una nuova alleanza per poter affrontare nel migliore dei modi le sfide a cui l’intelligenza artificiale inevitabilmente ci sottoporr. Come si pu leggere in questo comunicato stampa, l’iniziativa stata lanciata da IBM e da Meta, e coinvolge varie aziende come AMD, Dell, Oracle, Red Hat, Sony, e diverse realt del mondo della scienza come il Cern di Ginevra e la NASA, ma anche diverse universit, tra cui Yale e Berkeley.


Obiettivo della AI Alliance quello di “accelerare linnovazione responsabile nel campo dellintelligenza artificiale” e individuare parametri di riferimento che gli sviluppatori possano integrare all’interno dei loro prodotti.



I progressi nel campo dellintelligenza artificiale da una parte creano nuove opportunit che consentono di migliorare il modo in cui lavoriamo, la nostra quotidianit e come interagiamo tra di noi. Al tempo stesso, si rende necessario lo sviluppo e l’uso responsabile dei sistemi di IA su scala globale, che preveda la creazione di un catalogo di strumenti di sicurezza, protezione e fiducia verificati.


“Creare opportunit attraverso una gamma diversificata di istituzioni che possono plasmare l’evoluzione dell’IA in modi che riflettono meglio le esigenze e la complessit delle diverse societ” l’obiettivo di AI Alliance secondo i comunicati di IBM e di Meta. Tra le altre cose, liniziativa prevede la formazione di gruppi di lavoro per analizzare i temi relativi alla sicurezza e fornire una piattaforma per la condivisione e lo sviluppo congiunto di soluzioni.


Non la prima volta che sentiamo parlare di programmi per modellare lo sviluppo delle forme moderne di intelligenza artificiale. Microsoft, Anthropic, Google e OpenAI in estate hanno lanciato il Frontier Model Forum, un tavolo di discussione sulle AI, ancora una volta mirato a uno sviluppo responsabile delle tecnologie.

Source link