Nel lab della Nasa che progetta soluzioni aeronautiche all’avanguardia


Grazie ai voli in scala e a controllo remoto, l’ente spaziale americano scrive nuove pagine di storia del volo con le ricerche e la tecnologia impiegata nelle facilities del centro che ha sede Edwards, in California

Molti progressi compiuti dalla Nasa passano anche dal lavoro svolto presso l’Armstrong flight research center e in particolare nel sub-scale Resarch Lab.

Grazie ai prototipi in scala, e a sistemi di guida a pilotaggio remoto, è infatti possibile testare le teorie e le prassi che diventeranno poi realtà nell’ambito del volo umano. I test condotti con i veicoli sub-scale constituiscono un sostanziale banco di prova anche per evitare futuri danni e incidenti e per rendere più efficienti procedure come il lancio dei razzi.

In questa puntata del format di Wired dedicato ai transporti, l’ingegnere della Nasa Robert “Red” Jansen spiega come si lavora per continuare a fare la differenza in un settore che ha giocato un ruolo significativo per l’ente fin dagli esperimenti del pioniere dell’aerospazio Dale Reed.

Potrebbe interessarti anche





Source link