Nikon e Leica stringono una collaborazione con Content Authenticity Initiative per la veridicità delle immagini

da Hardware Upgrade :

In un mondo in cui la comunicazione per immagini ormai uno dei mezzi di informazione pi accessibili a tutti, il tema della veridicit delle fotografie cruciale. Lo abbiamo visto con gli scambi di accuse in merito a immagini fake/staged o reali nelle prime fasi del conflitto ucraino.

Content Authenticity Initiative (CAI)

Nikon Z 9 sensore full frame

Anche per trovare un nuovo ruolo di primo piano nel fotogiornalismo, Nikon ha annunciato che sta lavorando, in collaborazione con la Content Authenticity Initiative (CAI), allo sviluppo di una nuova funzionalit di sicurezza da integrare nella sua mirrorless top di gamma Nikon Z 9. Lo scopo quello di offrire uno strumento in pi per contrastare laumento di disinformazione, plagio e rischio di violazione del copyright. Allo stesso modo, anche Leica ha unito le forze con la CAI, in particolare a cominciare da Leica M11 erede della fotocamera da reportage per eccellenza, la Leica M.

Leica M11 sala stampa NASCAR Vallelunga

La nuova funzione permetter ai fotografi di includere informazioni aggiuntive agli scatti embeddandole direttamente al momento dello scatto nelle immagini. Si tratter di informazioni sull’ora e il luogo esatto di ripresa del contenuto.

Gli scopi della tecnologia sono due: da un lato facilitare il rilevamento delle falsificazioni delle immagini e del loro uso non autorizzato, dall’altro verificare con pi precisione i fatti ripresi nelle immagini.

La Content Authenticity Initiative un’iniziativa fondata da Adobe sviluppo della nuova tecnologia stato annunciato in questi giorni nellambito della Adobe MAX 2022 Creativity Conference, in corso a Los Angeles.

Lintroduzione della nuova funzionalit per la Z 9 segna un ulteriore passo nel percorso intrapreso nellottobre 2021 quando Nikon stato il primo produttore di fotocamere a entrare a far parte della comunit CAI e della C2PA (Coalition for Content Provenance and Authenticity) per proteggere i diritti dei creatori di contenuti e dei consumatori con origine e attribuzione digitali.

Simile il punto di vista di Leica, marchio che per decenni sempre stato legato al giornalismo sul campo e le cui fotocamere hanno ripreso momenti fondamentali della storia moderna e contemporanea.

Source link