NIO piglia tutto: smartphone che costa meno di iPhone e auto elettrica da 15.000 euro

da Hardware Upgrade :

Ad Aprile avevamo parlato della volont di NIO, azienda automobilistica cinese di veicoli elettrici, di aggiungere ai suoi prodotti anche uno smartphone che si collegasse facilmente alle proprie vetture, arrivando quasi a chiudere il cerchio di servizi offerti ai propri clienti: auto elettriche, club, rete di ricarica e merchandising, tutto tramite suoi marchi: NIO House, NIO Power, NIO Life.

NIO cars app

Ora sembra che il progetto sia uscito dalla fase di ricerca e William Li, Ceo di NIO, in una recente intervista ha rilasciato alcune anticipazioni sulle caratteristiche di questo nuovo smartphone, in arrivo il prossimo anno. Iniziando dallestetica il device avr un desing candy bar e sar possibile abbinare il colore della cover a quello del veicolo guidato.

candy bar design

E’ dichiarato il miglior device con cui interfacciarsi con un veicolo NIO e, per politica aziendale, user chip gi utilizzati da almeno due mesi, decisione che fa pensare al Snapdragon 8 Gen 2; la Casa cinese ha intenzione di far uscire annualmente un nuovo modello top di gamma, mantenendo il prezzo pi abbordabile rispetto a un iPhone di Apple. Non casuale il riferimento di Li a uno dei prodotti pi famosi e iconici dellazienda di Cupertino, ed in generale la menzione alla societ americana che, nata sviluppando device tecnologici, recentemente si dichiarata pi volte intenzionata a portare su strada una propria vettura elettrica, in un percorso diametralmente opposto a quello intrapreso da NIO. “Non un segreto che Apple costruisca automobili e le capacit, i finanziamenti e la prospettiva tecnologica necessari per le auto intelligenti sono sufficienti per Apple.Abbiamo la stessa direzione, quindi potremmo essere sia compagni di squadra che rivali”.

NIO cars UE app

Le novit non sono finite; sembra infatti, ma per ora sono solo indiscrezioni, che NIO stia lavorando per diversificare la propria offerta di veicoli elettrici, puntando a modelli economicamente pi accessibili; stata recentemente confermata la creazione di un secondo marchio, ALPS, che porter sul mercato cinese auto con un prezzo compreso fra 150.000 e 300.000 RMB (~ $ 22- $ 44.000) a partire dalla met del 2024. Ad ALPS dovrebbe aggiungersi un terzo sotto marchio, di cui stato rivelato solo il nome in codice Project Firefly, per fornire veicoli elettrici destinati al segmento medio-basso, fra i 100.000 e i 200.000 RMB ( circa 15.000 30.000 dollari) Le tre divisioni opereranno in modo indipendentemente luna dalle altre e insieme copriranno ampie fette di mercato, riuscendo ad intercettare le diverse esigenze ed aspettative dei clienti.


Source link