Non chiamateli “castelli di sabbia”


È estate, fa caldo e siamo ancora tutti in ufficio: no, non è un verso del tormentone estivo del momento, ma la realtà. E allora si fa quel che si può: si sogna in grande pensando ai lidi lontani che presto i più fortunati raggiungeranno. Per stemperare un po’ l’attesa, abbiamo raccolto nella gallery qui sopra alcuni castelli di sabbia pazzeschi – che mai nella vita costruiremo. Ma vale lo stesso principio: il più delle volte basta sognare a occhi aperti.

The post Non chiamateli “castelli di sabbia” appeared first on Wired.



Source link