Seleziona una pagina
venerdì, Feb 02

NVIDIA avrebbe iniziato a prendere i preordini di H20, il nuovo acceleratore IA per la Cina

da Hardware Upgrade :

Dopo l’ulteriore stretta di Washington sulle esportazioni di tecnologia statunitense verso la Cina, NVIDIA stata costretta a bloccare la commercializzazione dell’acceleratore H800.

La Cina rimane per un mercato fondamentale per la societ e quindi, come anticipato nei mesi scorsi, l’azienda si messa subito all’opera per mettere a punto soluzioni – HGX H20, L20 e L2 – che rientrassero nei nuovi parametri stabiliti dal governo.

Stando a quanto riportato da Reuters nelle scorse ore, NVIDIA avrebbe iniziato a prendere i preordini per H20, l’acceleratore AI pi potente tra le tre soluzioni destinate al mercato cinese e altri Paesi nel mirino degli Stati Uniti. Nel primo trimestre NVIDIA sar in grado di assicurare quantit limitate dell’acceleratore, per poi aumentare la produzione nel corso dei successivi tre mesi.

In origine, NVIDIA voleva avviare i preordini alla fine dello scorso anno, ma non meglio precisati problemi con l’integrazione nei serverl’avrebbero frenata. Adesso sembrerebbe pronta a procedere, praticando prezzi che le fonti ritengono “in linea con un prodotto rivale di HUAWEI”, l’acceleratore Ascend 910B.

Prima degli interventi di Washington, NVIDIA controllava oltre il 90% del mercato AI cinese. Ora deve far fronte alla crescente concorrenza delle realt nazionali come HUAWEI, mentre cresce la preoccupazione tra le societ del Paese per ulteriori strette statunitensi che potrebbero precludere ulteriormente l’accesso alle GPU di NVIDIA.

Quanto alle specifiche tecniche, H20 uscirebbe sconfitto rispetto ad Ascend 910B in termini di prestazioni FP32 (sarebbero pari a circa la met), ma la proposta di NVIDIA – oltre a godere di un ecosistema CUDA maturo – avrebbe un vantaggio rispetto al 910B nella velocit di interconnessione, ossia quando pi acceleratori sono usati insieme per funzionare come fossero un’unica grande GPU.

“Nelle ultime settimane NVIDIA ha fissato i prezzi degli ordini per i distributori H20 in Cina in un range compreso tra 12.000 e 15.000 dollari per scheda“, hanno affermato due fonti di Reuters. Alcuni distributori avrebbero per iniziato ad applicare un margine significativo, salendo a circa 110.000 yuan (15.320 dollari), mentre l’acceleratore HUAWEI 910B venduto a circa 120.000 yuan.

Una fonte ha dichiarato che i distributori stanno offrendo server H20, preconfigurati con 8 GPU, per 1,4 milioni di yuan. In confronto, i server equipaggiati con 8 acceleratori H800 erano venduti a circa 2 milioni di yuan al lancio.

Source link