Power Bank per auto elettrica, quanto si può percorrere con gli accumulatori in commercio?

da Hardware Upgrade :

Con le automobili con motore endotermico restare senza carburante era certamente un problema, ma spesso facilmente risolvibile con una semplice tanica e un distributore nelle vicinanze. Con l’auto elettrica spesso si scherza ipotizzando l’uso di power bank giganti, cosa che non proposta da nessuna casa costruttrice.

In realt esiste una categoria di prodotti che potrebbe essere usata a questo scopo, ovvero gli accumulatori con batterie al litio, pensati per lavoro, vita in camper o comunque situazioni ricreazionali. Cos il solito youtuber Bjrn Nyland si chiesto se davvero la cosa potrebbe funzionare:


Il test stato eseguito con una Tesla Model Y e un accumulatore EcoFlow Delta Max, un modello con una capacit di 2 kWh e potenza di erogazione fino a 2,4 kW sulle prese in corrente alternata. La domanda che spesso ci si pone se il peso di questi prodotti possa in qualche modo vanificare l’eventuale autonomia aggiuntiva, ma nel caso in oggetto i soli 22 kg dell’EcoFlow sembrano essere abbastanza irrilevanti in termini di opposizione all’avanzamento del veicolo.

La combinazione di accumulatore, cavo domestico di ricarica e caricatore interno dell’auto ha permesso una potenza di 2 kW, e una ricarica pari a 1,4 kWh, passando cio (tramite un dispositivo di lettura dei dati della batteria dell’auto) da 29 kWh a 30,4 kWh. Conseguentemente l’autore del video ha guidato finch il valore non tornato a 29 kWh, totalizzando circa 11 km.

In conclusione si pu dire che il sistema funziona a livello tecnico, ma pu essere utile solo se ci si trova in zone con colonnine installate in modo capillare. In alternativa si potrebbe provare con accumulatori dalla maggiore capacit, rischiando per che il peso eccessivo inizi a diventare un fattore negativo.



Source link