Seleziona una pagina

da Hardware Upgrade :

Le schede video Radeon RX 7800 XT e 7700 XT in arrivo nei prossimi giorni (qui maggiori informazioni) avrebbero potuto essere le prime dotate di connettore 12VHPWR, ma poi AMD ha cambiato idea ripiegando sui classici connettori PEG. A rivelare questa informazione stato Scott Herkleman, Senior Vice President e General Manager della Graphics Business Unit di AMD, in un’intervista con il sito Club386.

Nello specifico, per la serie 7900 e anche per quella 7600 non avevamo pianificato il nuovo cavo di alimentazione, ma per quelle 7800 e 7700 avevamo un piano. L’abbiamo rimosso ed stata una rimozione mirata. Non dovresti incolpare gli utenti finali per i problemi che riscontri. Dovresti individuare e gestire qualsiasi problema, proprio come abbiamo fatto con la questione della camera di vapore (su alcune 7900 reference, ndr). Scandagliavo sui social media perch sentivo che era un problema di AMD e me ne sarei fatto carico“.

Fino a quando questo problema di alimentazione non verr risolto e ci sar una buona certezza che funzioni correttamente per gli utenti finali, l dove inizieremo a inserirlo nei nostri piani. La capacit di qualcuno di dire che colpa dell’utente finale un po’ strana per AMD e decisamente strana per me“.

Come arcinoto, il connettore 12VHPWR stato integrato da NVIDIA nell’ultima serie schede video GeForce RTX 4000 e fin dal principio sono emersi problemi che hanno portato gli utenti a segnalare la fusione di questo connettore per quella che si scoperta essere la conseguenza di una non completa inserzione del connettore.

Un problema meccanico per cui inizialmente si scaricata la colpa sugli utenti (e in parte cos), ma che ha comunque portato a varare una nuova revisione del connettore da parte del PCI-SIG (12V-2×6) che ha spostato pi indietro i 4 pin di segnale: in questo modo la scheda ricever la giusta potenza solo in presenza di un corretto contatto tra i due connettori, evitando che si sviluppi troppo calore in quella zona. Ed proprio al modo in cui stato gestito questo “caso” che Herkelman fa riferimento nell’intervista, dando una stoccata a NVIDIA, peraltro l’ennesima che giunge dalle fila di AMD.

Non sappiamo se Herkelman abbia scartato solo la prima versione del connettore o anche la sua revisione. Quello che sicuro che le due nuove arrivate avranno tutte un doppio connettore a 8 pin e, per eventuali evoluzioni, toccher probabilmente aspettare le schede video basate su architettura RDNA 4.



Source link