Seleziona una pagina

da Hardware Upgrade :

Decisione storica nel Regno Unito da parte della Advertising Standards Authority (ASA), che ha sostanzialmente bannato degli spot di auto elettriche, ad opera di BMW e MG, a causa della terminologia utilizzata.

BMW aveva creato un annuncio a pagamento tramite Google, con lo slogan “Auto a emissioni zero: scarica la tua brochure oggi“. Più o meno lo stesso vale per MG, che aveva sempre utilizzato gli annunci Google, pubblicando i termini “Zero emissioni“.

Secondo l’ASA questi annunci non erano conformi, proprio per via della dicitura Zero Emissioni, poiché fuorviante per quel che riguarda l’impatto ambientale dei veicoli. L’autorità ha spiegato: “Anche se accettavamo che ciò fosse vero durante la guida, abbiamo stabilito che era fuorviante poiché producono comunque emissioni durante la produzione o, a seconda della fonte elettrica, durante la ricarica. Abbiamo quindi vietato queste pubblicità e chiesto a BMW e MG di assicurarsi che in futuro non facciano affermazioni simili senza prove solide“.

Prove solide che le due case ovviamente non avranno, almeno finché non riusciranno a produrre auto senza alcuna emissione dalle fabbriche e dai fornitori, e potranno garantire una ricarica completamente green per i propri clienti. Le due aziende non si sono opposte in alcun modo alla decisione, in quanto gli annunci erano vecchi di mesi, e nel frattempo erano scaduti e scomparsi dal circuito. Dovranno dunque solo prestare attenzione alle campagne future.

Source link