Ricavare idrogeno a costo energetico zero? Basta un pizzico di alluminio

da Hardware Upgrade :

L’elettrolisi per ottenere idrogeno potrebbe venire rimpiazzata da un processo estremamente pi economico, soprattutto con gli attuali rincari sul costo dell’energia elettrica, quello messo a punto da una squadra di chimici dellUC Santa Cruz, in grado di generare idrogeno gassoso in condizioni ambientali, usando solo un pizzico di alluminio.

Il professor Scott Oliver dellUniversit della California a Santa Cruz, all’indomani della scoperta, ha cos commentato “Non abbiamo bisogno di alcun input energetico e lidrogeno bolle allimpazzata. Non ho mai visto niente di simile”.

In realt qualcosa di simile lo si vedeva gi negli anni ’70, quando si scopr la reattivit dellalluminio in acqua, in grado di formare idrogeno e idrossido di alluminio, e al contempo il suo punto debole. Il metallo infatti reagisce istantaneamente con laria acquistando un rivestimento di ossido di alluminio, che blocca ulteriori reazioni; sono state provate diverse strade per superare questa impasse, fra cui l’utilizzo del gallio (utilizzato recentemente anche per inverter di nuova generazione), un metallo raro con temperatura di fusione a 30C in grado di rimuovere lossido, consentendo il contatto diretto dellalluminio con lacqua.

Alt

A fare da Stella Polare nella ricerca dell’UC Santa Cruz stata un’intuizione di Isai Lopez, uno studente dell’Istituto, che ha permesso alla sperimentazione di arrivare ad un passo dal poter essere ripetuta nelle applicazioni pratiche. La ricetta perfetta per sintetizzare idrogeno gassoso dall’acqua senza consumare energia formare un composto di alluminio e gallio in proporzione 1:3; in questo modo il gallio in grado di dissolvere l’ossido superficiale e di dividere l’alluminio in nanoparticelle non pi in grado di aggregarsi fra loro.

La reazione, oltre che non richiedere il consumo di energia, anche estremamente prolifica “La reazione di scissione dellacqua non richiede lapplicazione di un potenziale”, spiegano i ricercatori sulla rivista ACS Nano Materials. “E funziona in condizioni ambientali e pH neutro per generare rapidamente 130 ml (5,4 mmol) di idrogeno per grammo di lega. possibile utilizzare qualsiasi fonte dacqua disponibile, comprese acque reflue, bevande commerciali o persino acqua salata, senza generazione di gas cloro [] Inoltre, il gallio rimane intatto, consentendone la raccolta e il riutilizzo a tempo indeterminato”.

Al momento lo scoperta al vaglio della riproducibilit su larga scala, mentre l’Universit ha depositato una domanda di brevetto.


Source link