Rientrato il razzo spaziale cinese nell’Oceano Pacifico, ancora difficile stimare i possibili danni

da Hardware Upgrade :

Dopo i primi dati disponibili e successivi aggiornamenti, il razzo spaziale cinese Lunga Marcia 5B che ha lanciato il modulo Mengtian della stazione spaziale cinese Tiangong è finalmente rientrato. Attualmente non si segnalano danni a cose o persone ma è ancora presto per avere informazioni dettagliate su quanto accaduto. La CMSA (divisione per il volo umano della CNSA) ha già comunicato le ultime informazioni disponibili per quanto riguarda questo vettore.

mengtian

Come sempre ricordiamo che questo genere di problematiche è relativo (almeno allo stato attuale) con i vettori pesanti proprio come il Lunga Marcia 5B che non presentano sistemi di rientro controllato a causa del loro design. Questo, unito alla loro massa stimata intorno alle 20 tonnellate, li rende potenzialmente pericolosi. Nei precedenti tre lanci (uno di prova e per due moduli della CSS) non ci sono state vittime o danni ingenti a cose ma il rischio è ritenuto comunque elevato per la popolazione generale anche se per il singolo individuo rimane basso.

Il razzo spaziale cinese Lunga Marcia 5B Y4 è rientrato

Durante le fasi finali del rientro del Lunga Marcia 5B Y4, sorvolando parte del territorio spagnolo e francese, ha comportato la chiusura dello spazio aereo come misura precauzionale comportando ritardi per alcuni voli. A breve distanza è arrivata la conferma del rientro effettivo del razzo spaziale cinese da parte del Comando Spaziale Statunitense che ha fornito indicazioni sommarie relative a un possibile impatto nella zona dell’Oceano Pacifico centro-meridionale. Il rientro dovrebbe essere stato intorno alle 11:01 del 4 novembre 2022 (ora italiana).

rientro razzo spaziale

Anche la CMSA ha fornito i dati del rientro dopo aver modificato un messaggio inizialmente sprovvisto delle coordinate. Secondo quanto riportato dall’agenzia per il volo umano cinese il rientro è avvenuto alle coordinate 101,9° longitudine ovest e 9,9° latitudine nord. A complicare la questione sarebbe legata a una rottura dello stadio principale del vettore in due grandi sezioni, come segnalato dal Comando Spaziale Statunitense (questa volta nella zona dell’Oceano Pacifico nord-orientale).

rientro razzo cina

L’astronomo Jonathan McDowell ha indicato come il rientro dovrebbe essere avvenuto poco prima di raggiungere lo stato messicano di Oaxaca (dove si trova Puerto Escondido). I frammenti, nel caso qualche detrito fosse sopravvissuto al rientro, dovrebbero trovarsi lungo la linea rossa presente nell’immagine qui sopra. Non sono ancora state diffuse sui social immagini o video di possibili detriti del Lunga Marcia 5B Y4, ma questo potrebbe avvenire nelle prossime ore.

Il prossimo lancio di un vettore di questo tipo è atteso tra il 2023 e il 2024. La Cina infatti lancerà il telescopio orbitante Xuntian che ha le dimensioni di Hubble e quindi necessita un vettore pesante per raggiungere l’orbita (la stessa della stazione spaziale Tiangong che così potrà fornire supporto in caso di bisogno). L’agenzia spaziale ha poi pensato di impiegare questa tipologia di vettori anche per lanciare missioni con più satelliti a bordo sfruttando la capacità di carico e le sue prestazioni. Questo significa che potrebbero esserci tra il 2023 e il 2024 almeno due rientri incontrollati di un razzo spaziale cinese.

Li Dong (capo designer della serie di razzi Lunga Marcia 5 e 5B) ha dichiarato “useremo questo razzo [ndr. CZ-5B] anche per lanciare il telescopio spaziale della stazione. Veicoli spaziali più importanti come satelliti in orbita alta su larga scala, satelliti per l’osservazione della Terra e costellazioni Internet in orbita terrestre bassa i satelliti saranno trasportati da razzi Lunga Marcia 5B”. Durante l’intervista con l’agenzia di stato CGTN non ci sono stati però riferimenti alla problematica dei rientri di questa serie di vettori pesanti.

Nel frattempo a bordo della stazione spaziale cinese i taikonauti della missione Shenzhou-14, in orbita da giugno, stanno aspettando l’arrivo dei colleghi di Shenzhou-15. Questa sarà la prima volta che due equipaggi si incontreranno in orbita (con sei persone complessivamente). Nel frattempo il modulo Mengtian di CSS è stato riposizionato nel suo collocamento definitivo dopo un attracco iniziale avvenuto 13 ore dopo il lancio.


Idee regalo,
perch perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!


Source link