Royal Caribbean: partnership con SpaceX per portare Starlink sulle navi da crociera

da Hardware Upgrade :

Recentemente SpaceX ha annunciato un accordo con T-Mobile per permettere agli smartphone che utilizzano SIM dell’operatore telefonico statunitense di connettersi direttamente ai satelliti Starlink. L’idea non è quella di fornire una connessione che possa sostituire quella 4G/5G ma piuttosto non avere più “zone morte” dove non il segnale non arriva. Per questo, anche se le prestazioni saranno limitate, non sarà un effettivo problema.

starlink navi da crociera

La costellazione satellitare Starlink nel frattempo sta crescendo a un buon ritmo, anche grazie alla cadenza di lancio dei razzi Falcon 9 (un lancio ogni poco più di cinque giorni dall’inizio del 2022). Secondo gli ultimi dati disponibili sono stati lanciati 3208 satelliti di questo tipo con 2941 che sono ancora in orbita e 2907 che sono effettivamente operativi. Lo scopo, con la seconda generazione, è di arrivare ad averne in orbita contemporaneamente fino a 30 mila unità. Questo però necessiterà della fine dello sviluppo di Starship (visto che i nuovi Starlink saranno più grandi e più pesanti. Con Falcon 9 potrebbe essere lanciata una versione di dimensioni più ridotte).

Royal Caribbean e SpaceX: Starlink arriva sulle navi da crociera

In queste ore è stata annunciata una nuova partnership tra SpaceX e Royal Caribbean Group per installare le antenne dedicate a Starlink sulle navi da crociera dell’armatore. Ad aprile JSX aveva annunciato di essere la prima compagnia aerea a portare la connettività satellitare Starlink sui propri velivoli. Successivamente l’FCC aveva autorizzato l’utilizzo di questa tecnologia anche su mezzi in movimento mentre a luglio è arrivata la versione marittima.

La società di Elon Musk sembra interessata a coprire molte tipologie di mercato differenti (prima della concorrenza) così da rendere sempre più profittevole la gestione della megacostellazione. In questo contesto sembra quindi naturale l’accordo con Royal Caribbean Group permettendo di offrire ai clienti delle navi da crociera connettività a bassa latenza e alta velocità.

starlink

Come specificato, si tratta del primo accordo di questo tipo nel settore crocieristico ad adottare la sua connettività ad alta velocità e bassa latenza. Secondo la società il servizio sarà installato su tutte le navi Royal Caribbean International, Celebrity Cruises e Silversea Cruises comprese tutte le nuove navi per ciascuno dei marchi.

La sperimentazione è iniziata con la Freedom of the Seas dove sono state raccolte le prime informazioni utili. I riscontri sono stati positivi sia per l’equipaggio che per i clienti e questo ha spinto Royal Caribbean Group a procedere con l’installazione sul resto della flotta (entro il primo trimestre 2023). Jason Liberty (presidente e CEO di Royal Caribbean Group) ha dichiarato questa tecnologia fornirà una connettività Internet rivoluzionaria a bordo delle nostre navi, migliorando l’esperienza di crociera sia per gli ospiti che per l’equipaggio. Migliorerà e consentirà attività a larghezza di banda più elevata come lo streaming video e attività come le videochiamate. L’uso di Starlink è un altro esempio della nostra continua attenzione all’innovazione e all’eccellenza per i nostri ospiti, il nostro equipaggio, le comunità che visitiamo e i nostri azionisti”.

Idee regalo,
perch perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!


Source link