Seleziona una pagina



Da Wired.it :

Non solo Murder on the Dancefloor di Sophie Ellis-Bextor: tante canzone del passato negli ultimi tempi stanno riscoprendo un rinnovato successo. È capitato anche Se t’amo t’amo di Rosanna Fratello, uscito in origine nel 1982 e scritto, tra gli altri, da Cristiano Malgioglio. La cantante è divenuta famosa a partire dalla fine degli anni Sessanta e ha all’attivo ben sette partecipazione a Sanremo, ma forse la sua canzone più celebre è Sono una donna non sono una santa del 1971.

Di recente però è quest’altro suo brano ormai piuttosto datato a essere divenuto addirittura virale, complice la partecipazione della stessa artista all’ultima edizione del Grande Fratello. Appena fuori dalla casa più televisiva d’Italia, è stato proprio il conduttore Alfonso Signorini a invitarla a esibirsi in una performance di Se t’amo t’amo con tanto di ballettini e ovazioni del pubblico.

Scusa, se t’amo t’amo / Io non lo so che colpa ho, ma t’amo t’amo / Vedi, sei tu il richiamo, io grido te, che male c’è, se t’amo t’amo”, recita il profondissimo testo che però, complice il suo ritmo martellante e le sue ripetizioni facilmente memorizzabili, si è trasformato in un tormentone immediato. Anche la generazione Z si è innamorata di una hit così catchy, tanto che in queste settimane è diventata la colonna sonora di tantissimi video su TikTok. E, a proposito di TikTok, sul social dei giovanissimi spopola anche un tutorial su come imparare all’istante una coreografia con cui accompagnare il nuovo pezzo del momento.

TikTok content

This content can also be viewed on the site it originates from.



[Fonte Wired.it]