Sentire la sabbia sotto i piedi direttamente dal salotto di casa: Samsung al lavoro sulla pelle elettronica

da Hardware Upgrade :

Tra i numerosi progetti a cui lavora Samsung, negli scorsi giorni si è rivelato particolarmente interessante quello sulla e-skin o pelle elettronica. Si tratta di un dispositivo che prova a ricreare le sensazioni trasmesse dai nervi relative al tatto e alla temperatura così da far vivere un’esperienza identica alla realtà, ma nel metaverso in accoppiata con la VR.

Parliamo sostanzialmente di una pelle sintetica che integra un sistema di circuiti simili a quelli umani attraverso cui passano le correnti elettriche. Questa è in grado di “farci sentire il calore di una tazza di caffè o farci provare la sensazione di camminare a piedi nudi su una spiaggia di sabbia finissima“.

 

Naturalmente, è un sistema estremamente complesso che richiederà ancora molti anni per il suo perfezionamento. Samsung, d’altronde, non è l’unica a lavorare su una pelle sintetica ad alta tecnologia, con particolare applicazione in campo medico. È proprio qui che Samsung intende raggiungere i risultati migliori.

Di base, il progetto di Samsung consente di percepire stimoli come il caldo, il freddo, la pressione sulla pelle e perfino il dolore. In sostanza, è possibile ricreare un’esperienza che coinvolge quasi tutti i sensi permettendo di provare sensazioni reali in un ambiente completamente virtuale. Tuttavia, oltre che provare dolore, la proposta di Samsung punta anche ad alleviarlo.

In particolare, la e-skin consentirebbe di ridurre il dolore dovuto alle piaghe da decubito, problema del quale “soffre il 40% dei pazienti ricoverati in ospedale“. La e-skin di Samsung, infatti, non trasmette solo sensazioni, ma sarà anche in grado di raccogliere i parametri vitali.

Source link