Silent Hill 2 Remake, Silent Hill f e non solo: il survival horror è pronto a tornare in grande stile

da Hardware Upgrade :

Nel corso del live streaming “Silent Hill Transmission” – che potete vedere integralmente qui – sotto sono arrivati innumerevoli annunci legati al popolare titolo survival horror di casa Konami. Il primo è nientemeno Silent Hill 2 Remake, sviluppato da Bloober Team (The Medium, Layers of Fear e Observer).

Il titolo arriverà su PC e PS5 in una data ancora da definire: in ambito console si tratterà di un’esclusiva temporanea della piattaforma Sony per un anno, poi potrà approdare eventualmente anche su altri lidi.

Come si può apprezzare nel trailer, il gioco presenta una grafica rinnovata, una telecamera “sopra la spalla” e un volto nuovo per il protagonista James Sunderland. Gli sviluppatori hanno lavorato anche sulla componente sonora, non meno importante dell’aspetto visivo in gioco come questo.

Bloober Team ha dichiarato di essersi approcciata al remake con un “grande rispetto” per l’originale Silent Hill 2, cercando di “mantenere intatta l’atmosfera unica di Silent Hill” a 21 anni di distanza dall’uscita su PS2. L’obiettivo è stato quello di “ricreare tutto ciò che ha reso il gioco un classico senza tempo, ma dargli una nuova forma che attirerà i giocatori ancora più in profondità nelle strade nebbiose di Silent Hill”.

L’altra grande novità dell’evento prende il nome di “Silent Hill f“, un gioco completamente nuovo che sembra ancora in fase embrionale. Dal trailer sappiamo che la storia è di Ryukishi07 (creatore della serie di romanzi visivi When They Cry), i personaggi e le creature sono curati da Kera e il produttore è Motoi Okamoto. Lo sviluppo è in mano a Neobards Entertainment, che in passato ha già lavorato con Capcom come studio di supporto per alcuni titoli della serie Resident Evil.

All’evento c’è poi stato un accenno a Silent Hill: Townfall, sviluppato da No Code Studios con Annapurna Interactive a svolgere il ruolo di publisher. Non è stato rivelato molto sul gioco, a parte un misterioso trailer con un uomo che parla tramite un walkie-talkie. 

Il trailer si conclude con alcuni fotogrammi di un misterioso uomo con gli occhiali, prima di passare al logo del gioco. Jon McKellan, direttore creativo di No Code Studios, ha affermato che Townfall “rispetta il materiale originale, ma fa anche qualcosa di leggermente diverso“. Ulteriori informazioni saranno comunicate l’anno prossimo.

In sviluppo c’è anche Silent Hill: Silent Hill Ascension, un’esperienza descritta come una “nuova esperienza di streaming video interattivo” in cui i giocatori guarderanno la storia mentre si svolge e potranno influenzarne l’andamento. Diverse le aziende coinvolte nel progetto: Genvid, Bad Robot Games, Behaviour e DJ2 Entertainment. Il titolo potrebbe materializzarsi nel 2023.

Infine, ecco Return to Silent Hill. Si tratta di un nuovo film di Silent Hill, una sorta di sequel della produzione del 2006. A occuparsene sarà di nuovo Christophe Gans. Il Konami assistant producer Rui Naito ha dichiarato che il film è concettualmente pronto, ma le riprese e il casting sono ancora in svolgimento. Insomma, dovremo attendere ancora un bel po’ prima del debutto di questa produzione.

Source link