Seleziona una pagina

Da Punto-Informatico.it :

Ci sono televisori che presentano caratteristiche di altissimo livello a prezzi parecchio inaccessibili e poi ce ne sono altri che trovano il giusto compromesso per regalare un’alta qualità a un prezzo super accessibile. Tra i marchi principali che seguono questa filosofia spicca TLC e oggi vi parliamo del modello 55C641 con pannello da 55″ QLED 4K Ultra HD il cui prezzo arriva a quota 399 euro raggiungendo il minimo storico assoluto. Lo sconto del 27%, infatti, permette di risparmiare ben 150 euro.

Smart TV TCL QLED 4K 55C641: caratteristiche tecniche principali

Questo televisore è dotato di un pannello con una tecnologia all’avanguardia Quantum Dot che riproduce un’infinità di colori e sfumature, per immagini brillanti e realistiche. La combinazione tra le tecnologie 4K HDR PRO e Quantum Dot offre un’esperienza High Dynamic Range (HDR) di alto livello, grazie a colori accurati e dettagli precisi. Presente poi l’importante HDR multiformato con una qualità d’immagine eccezionale, da qualsiasi sorgente (HDR10, HDR HLG, HDR10+, HDR DOLBY VISION).

Smart TV TCL QLED 4K

Grazie a HDMI 2.1 e ALLM (modalità Auto Low Latency) potrete godere della migliore esperienza di gioco grazie alla latenza più bassa e l’impostazione automatica dell’immagine perfetta per il gaming. Con Google TV, invece, potrete godere di film, programmi TV, e molto altro da tutte le tue app e abbonamenti organizzati in base alle vostre preferenze.

Siete ancora qui? Correte su Amazon perché solo per oggi avete la possibilità di acquistare lo splendido televisore TCL QLED 4K Ultra HD 55C641 al prezzo super conveniente di 399 euro. Le consegne sono rapide e gratuite in tutta Italia grazie al servizio Amazon Prime e con Cofidis potreste pagarla anche in comode rate a tasso zero.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.



Fonte Punto Informatico Source link