Seleziona una pagina

da Hardware Upgrade :

Alla fine dello scorso anno era stato insignito dell’Outstanding Contribution to Photography il fotografo brasiliano Sebastião Salgado. In questi giorni si torna ancora a scrivere dei Sony World Photography Awards 2024 a causa dell’annuncio dei National e Regional Awards. I SWPA sono uno dei concorsi fotografici più apprezzati a livello globale e che ha ispirato diversi creatori di contenuti e creativi in tutto il Mondo (oltre che i visitatori delle mostre collegate).

Nel caso dei National e Regional Awards, giunti all’undicesima edizione, lo scopo dichiarato è quello di supportare i fotografi in tutto il Mondo celebrando i loro risultati artistici. Questo permette a talenti locali di arrivare a un pubblico internazionale e partecipare al concorso Open. I numeri forniti dagli organizzatori parlano di una partecipazione da utenti di 54 nazioni. Complessivamente per i Sony World Photography Awards 2024 sono state inviate oltre 395 mila fotografie da oltre 220 paesi e territori ampliando ulteriormente il successo del concorso fotografico.

Sony World Photography Awards 2024: svelati i National e Regional Awards

Per i premi nazionali di quest’anno non compare nessun fotografo italiano. Tra i vincitori della sezione nazionale, gli europei possono contare su Natalie Strohmaier (Germania) e Barbara Szydlowska (Polonia). Gli altri fotografi presenti nella lista sono: Mahdin Shafiq Omi, Davuth Van, Karim Osama, Mitul Kajaria, Dhiky Aditya, Kenichiro Hagiwara, Hajime Hirano, Masayuki Hirata, Lee Jongkee, Seongmin Park, Jaeeun Kim, Mohammed Mirza, Lim Chien Ting, Kyaw Htet, Bibek Kunwar, Onyekachi Iloh, Muhammad Saddique Inam, Reginald James Lorico, Abdulla AL-Mushaifri, Yasser Alomari, Ju Shen Lee, Lourens Durand, Wasiri Gajaman, Chia Jung Chou, Thanayu Jongwattanasilkul, Okan Yilmaz, Vinaya Mohan, Pascal Fouquet e Tran Tuan Viet.

Per i premi regionali di Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Romania e Moldavia sono stati premiati Tomáš Havrda, Cziráki Orsolya Boglárka, Diana Morozovskaia, Diana Buzoianu e Michal Zahornacky. Per Lettonia, Estonia e Lituania invece Viktors Rimarevs, Raido Nurk e Ieva Lozuraitytė.

Per il premio regionale Croazia, Slovenia, Serbia, Montenegro, Kosovo, Bosnia ed Erzegovina sono stati premiati Ana Skobe, Danilo Kreso, Robert Marić, Suer Celina, Ivana Todorović, Tijana Morača. Per il premio regionale Cipro, Grecia, Bulgaria e Macedonia del Nord sono stati riconosciuti i meriti a Vladimir Karamazov, Elena Georgiou, Stefanos Papaioannou e Vlatko Rafeski. Infine per i premi regionali dell’America Latina troviamo Marcos Azulay, Jair Fernando Coll Rubiano, Marco Chacana, Reynaldo San Martín, Alexa Obando, Wilfrido Enriquez, Juan Pablo Méndez Garzona, Daniel Heras e Connie France Calderon Martel.

Source link