SpaceX mette un limite di 1 TB/mese per Starlink, per il momento in Canada e USA

da Hardware Upgrade :

Recentemente abbiamo scritto di come SpaceX abbia rivisto il prezzo di Starlink in Italia facendolo diventare un po’ più economico per gli utenti nuovi e vecchi oltre a fornire una modalità per provare la connettività satellitare attraverso la costellazione della società con un prezzo agevolato. Una notizia che si aggiunge a quelle legate all’utilizzo sempre più diffuso di questa genere di connessione anche in Iran o Ucraina (nonostante alcuni problemi che sono stati riscontrati nelle ultime ore).

starlink

La costellazione attualmente è costituita da 3275 satelliti in orbita dei quali 3237 sono effettivamente funzionanti (mentre in totale ne sono stati lanciati nel corso degli anni 3558). Si tratta di numeri importanti rispetto ad altre costellazioni che però sono ancora piuttosto bassi rispetto a quello che è il “piano finale” di Elon Musk che prevede circa 20 mila satelliti (oltre agli aggiornamenti tecnici della seconda generazione) per fornire una connessione di qualità a moltissimi utenti. Aumentando gli utenti e i servizi offerti (per esempio quelli di aeroplani, navi da crociera, etc.) aumentano anche le problematiche legate alla connettività e questo potrebbe essere il motivo per il quale in Canada e Stati Uniti è stato introdotto un limite di 1 TB/mese.

SpaceX Starlink: limite di 1 TB/mese in USA e Canada

Le informazioni sul nuovo limite sono contenute all’interno di un documento pubblico di SpaceX chiamato “Fair Use policy”. In particolare il limite sarebbe dedicato agli utenti domestici (sono esclusi gli abbonamenti per camper o con portabilità) che utilizzano assiduamente la connessione nelle ore di punta, individuata dalle 7:00 fino alle 23:00. Gli utenti avranno quindi un profilo ad accesso prioritario (Priority Access) che si rinnova a ogni inizio del mese che però potrà essere “degradato” ad accesso base (Basic Access) nel caso venisse superato il traffico di 1 TB/mese nelle ore di punta. Questo non significa comunque che SpaceX toglierà completamente la connettività a Starlink per i giorni rimanenti.

starlink limite

L’accesso base avrà una riduzione della velocità soprattutto quando la connettività è più congestionata con gli utenti che hanno ancora l’accesso prioritario che continueranno ad avere prestazioni elevate. Secondo la stessa SpaceX, a rischio sarebbero il 10% degli attuali utenti, numero che potrebbe però crescere con l’espansione del servizio. La società sottolinea anche che servizi particolarmente sensibili alla banda, come lo streaming, potrebbero essere interessate. In aree dove ci sono pochi utenti o l’utilizzo di dati è inferiore le persone potrebbero non notare differenze tra accesso prioritario e accesso base.

starlink

Se un utente vorrà comunque mantenere l’accesso prioritario a Starlink anche superando il limite di 1 TB/mese nelle ore di punta potrà richiedere un pacchetto aggiuntivo al costo di 0,25 dollari/GB. Chiaramente quest’ultima opzione è da considerarsi una soluzione “estrema” (in termini di convenienza economica) in caso di bisogno mentre sarebbe meglio per gli utenti trovare il giusto compromesso di utilizzo sulla connettività. Un esempio potrebbe essere quello di eseguire i backup o altre operazioni dove l’utente non è direttamente coinvolto (download, aggiornamenti software) tra le 23:01 e le 6:59 così da evitare di passare all’accesso base superando il limite. In quella fascia oraria il computo dei dati scambiati non verrà conteggiato.

Gli utenti potranno monitorare lo stato della connessione e il consumo di dati all’interno della pagina del proprio account. Come si legge nella pagina del sito ufficiale “Starlink è una risorsa limitata che continuerà a crescere man mano che lanceremo ulteriori satelliti. Per servire il maggior numero di persone con Internet ad alta velocità, dobbiamo gestire la rete per bilanciare l’offerta di Starlink con la domanda degli utenti”.


Idee regalo,
perch perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!


Source link