Seleziona una pagina

da Hardware Upgrade :

Stellantis produrrà tutta la gamma futura sulle piattaforme STLA, a loro volta differenziate in base alle dimensioni dei vari segmenti di riferimento. Per le vetture più compatte la soluzione deputata è la STLA Small, che secondo la testata spagnola La Tribuna de Automoción esordirà con la prossima generazione della Peugeot e-208.

Il media cita fonti affidabili, che specificano anche che lo stabilimento sarà lo stesso che si occupa già ora della piccola francese, ovvero quello di Saragozza. Secondo la ricostruzione, la nuova produzione partirà nel dicembre 2026, a cui farà seguito, nel maggio 2027, quella della Opel Corsa Electric.

Contemporaneamente a Vigo, l’altro stabilimento Stellantis spagnolo, si partirà con la nuova Peugeot E-2008, a settembre 2027. Notizie che combaciano con varie informazioni che erano già circolate negli anni scorsi, ma che ora sono suffragate anche da numeri, sempre riportati da La Tribuna de Automoción. Il report indica una produzione di 335.000 esemplari nel 2028, sommando 150.000 Opel Corsa e 185.000 Peugeto e-208. I numeri in realtà conteggiano anche le versioni termiche, che si suppone saranno però una minima parte.

Sempre entro il 2028, la Peugeot E-2008 dovrebbe invece arrivare a 182.000 esemplari, puntando sempre sulla fame del mercato per i B-SUV. Una produzione che quindi si avvicinerebbe ai numeri annuali attuali, senza considerare però che la stessa fabbrica diventerà ora la casa anche della nuova Lancia Ypsilon. C’è quindi la possibilità che la nuova vettura del marchio italiano venga spostata proprio in uno stabilimento italiano, ma al momento si tratta solo di congetture.

C’è anche un fattore esterno che potrebbe far crollare tutta questa ricostruzione. Stellantis sta ancora discutendo con il governo spagnolo l’importo dei sussidi, ed in caso di dissensi tutto il piano potrebbe essere modificato.

Source link