Su Android arriva (male) la Dynamic Island di iPhone 14 Pro. Era veramente necessario copiarla?

da Hardware Upgrade :

Una delle cose che ha fatto sicuramente pi scalpore tra le funzionalit presentate da Apple sui suoi nuovi iPhone 14 Pro e Pro Max lo scorso 7 settembre al Keynote da Cupertino, la cosiddetta Dynamic Island. Una feature creata dall’azienda per sfruttare l’importante foro a pillola presente sugli iPhone e che nasconde selfie camera e sensori Face ID. Questa nuova funzionalit stata gi riprodotta su di una ROM di uno smartphone Android e a questo punto ci si chiede se davvero era necessario farlo e soprattutto se sar possibile vedere dell’originalit in futuro nel mondo degli smartphone Android.

Dynamic Island arriva su Android: ne avevamo davvero bisogno?

Dynamic Island una trovata che per molti stata definita come una genialata per il modo con cui stata non solo pensata ma anche e soprattutto realizzata. S, perch sostanzialmente la Dynamic Island non fa altro che creare delle interazioni grafiche importanti proprio nella parte superiore dello schermo dove posizionata la pillola che prende odiernamente il posto del famoso e tanto odiato notch. Permette all’utente non solo di avere informazioni in tempo reale sulle notifiche ma anche di andare a posizionare le app nel momento in cui sono in funzione ma non necessitano di essere realmente in primo piano. E parliamo ad esempio del player della musica o anche di una nota o di un timer.


Non di rado le novit Apple vengono prima criticate e prese di mira con anche frecciatine dei costruttori concorrenti e poi invece vengono replicate anche sugli smartphone Android. E sembra che la stessa cosa potrebbe presto accadere anche con la nuova Dynamic Island visto che uno sviluppatore corso in aiuto di tutti gli utenti che smaniano per avere questa nuova funzione sul loro smartphone Android. In questo caso tramite Twitter qualcuno ha avuto la malaugurata idea di implementare una sorta di Dynamic Island in un tema dedicato allaMIUIdi Xiaomi.

Il tema in questione si chiamaGrumpy UIe permette di visualizzare le notifiche espandendole e andando di conseguenza a nascondere il foro del display della fotocamera. A differenza della Dynamic Island originale, questa non si espande dal foro della fotocamera, ma la notifica viene visualizzata di fianco per ingrandirsi una volta che lutente vuole interagire con la stessa. evidente che si tratti solo di un primo tentativo (realizzato anche non proprio bene) di copiare ci che Apple ha fatto sugli iPhone 14 Pro ma altrettanto palese che non ci vorr molto prima che qualche altro sviluppatore possa affinarla e portarla su un maggior numero di dispositivi magari come prossima novit funzionale dei device Android.

Ma ha senso una Dynamic Island su di uno smartphone Android? Sicuramente no o almeno non ha senso se copiata spudoratamente cos come si vede nel video ossia senza un senso e soprattutto senza un motivo. S, perch Apple ha avuto un motivo per introdurre la sua Dynamic Island e cio rendere utile quello spazio vuoto di display che esteticamente non sicuramente bello ma che in questo modo diviene meno brutto, utile a chi sta utilizzando l’iPhone e iconico come successo con il notch. Per questo copiare spudoratamente una cosa senza una vera ragione di utilizzo ha poco senso. O magari da interpretare con il fatto che solitamente le cose copiate le si copiano perch sono sempre indicatori di novit e dunque apprezzate e desiderate.

Source link