da Hardware Upgrade :

Qonto e TeamSystem hanno stretto una collaborazione mirata allo sviluppo di nuove soluzioni di open banking dedicate al mondo delle imprese e dei professionisti. L’integrazione dei servizi della piattaforma di pagamento TS Pay di TeamSystem Payments permetterà ai clienti di Qonto la riconciliazione automatica dei movimenti finanziari con quelli contabili.

L’integrazione di TS Pay con Qonto

Grazie all’integrazione dei servizi della piattaforma di pagamento di TeamSystem in Qonto, chi possiede un conto business con quest’ultima vedrà che ogni movimento contabile all’interno dei gestionali di TeamSystem sarà associato in automatico al movimento finanziario. Questo ridurrà il rischio di errori e la necessità di svolgere ulteriori revisioni e controlli. 

Il vantaggio per i clienti delle due aziende è che il software di pagamento e il gestionale scambieranno dati, riducendo la necessità di operazioni manuali per registrare e associare i pagamenti ai movimenti contabili. 

La contabilizzazione automatica è una vera e propria necessità per le PMI e i professionisti di ogni settore e questo accordo con TeamSystem ci permette di compiere un importante passo avanti nell’offrire ai nostri clienti un livello di efficienza sempre maggiore nella gestione del proprio business”, commenta Mariano Spalletti, Country Manager per l’Italia di Qonto, “TeamSystem è un player di eccellenza e insieme stiamo gettando le basi per integrazioni customizzate che consentano agli imprenditori e liberi professionisti che si affidano a noi di dedicarsi a ciò che è davvero importante: fare business”.

Il percorso avviato con Qonto è un’ulteriore iniziativa che stiamo mettendo in campo per supportare la competitività di imprese e professionisti lungo il percorso di digitalizzazione della loro catena del valore”, dichiara Ivano Luison, Head of Busines TeamSystem Payments. “Siamo soddisfatti di aver intrapreso questo progetto in quanto già da oggi potremo concretamente offrire al mercato una reale semplificazione dei processi contabili”.

Source link