da Hardware Upgrade :

Alzi la mano chi, nel corso degli anni, aveva dato Tesla per morta, o morente. In effetti l’azienda di Elon Musk ha attraversato almeno un paio di momenti in cui ha rischiato grosso, ma una volta capito come produrre in massa senza colli di bottiglia ha saputo superare se stessa costantemente.

Cosa che successa, come previsto dagli analisti, anche questo trimestre. Tesla ha appena comunicato i dati di produzione e consegne nel Q3, e scopriamo che le auto finite in mano ai clienti sono state oltre 343.000. La produzione per andata ben oltre, e le consegne non sono state ultimate solo per difficolt logistiche: 365.000 auto uscite dalle fabbriche, quindi 22.000 gi pronte per accrescere i numeri del quarto trimestre.

In effetti quasi tutti gli analisti erano concordi su consegne tra 350.000 e 370.000, quota che era possibile vista la produzione. Si tratta comunque del nuovo record trimestrale, per pi di 30.000 unit. Scendendo nel dettaglio le Model 3 e Y prodotte sono state circa 346.000, di cui 325.000 consegnate. Le ammiraglie Model S e X, come sempre, sono un numero molto pi basso, ovvero poco meno di 20.000 prodotte e 18.672 consegnate. Da notare che tutte le auto non consegnate durante il trimestre sono gi vendute, per cui numeri sicuri per il prossimo round.

Tesla Q3

Proprio in occasione dei dati trimestrali, Tesla ha anche confermato che la GigaFactory di Berlino arrivata a sfornare 2.000 auto a settimana, come previsto alcune settimane fa. Ed proprio la crescita del volume produttivo dei nuovi stabilimenti, Berlino a Austin, che ha guidato le previsioni per il prossimo futuro. In molti sono concordi nel credere che Tesla potrebbe sfiorare il mezzo milione di auto nel Q4, il che vorrebbe dire consegne pari a 1,4 milioni nel 2022, e circa 2 milioni nel 2023.

Questo la metterebbe definitivamente nell’orbita di grandi nomi dell’automotive tradizionale, come Mercedes e BMW, giusto per restare nel segmento di auto di lusso. Lo scorso anno le due case tedesche hanno venduto rispettivamente 2,1 milioni e 2,5 milioni di auto, un numero che ora appare davvero nelle corde di Tesla, e probabilmente star destando ben pi di qualche preoccupazione negli uffici di Stoccarda e Monaco.



Source link