Tineco Pure One S15 Pro: per tutte le necessità di aspirazione in casa

da Hardware Upgrade :

Nella gamma di prodotti per la pulizia della casa della cinese Tineco non troviamo solo gli aspirapolvere che integrano funzioni di lavaggio del pavimento con rullo e acqua. La gamma Pure One comprende anche tradizionali aspirapolvere senza filo, che attraverso una ricca serie di accessori permettono di gestire al meglio l’aspirazione della polvere non solo dal pavimento, ma anche dai mobili e da tutto quello che è presente in casa.

Pure One S15 Pro è l’ultimo arrivato della famiglia: è un aspirapolvere da pavimento a batteria che si caratterizza per la presenza del sensore iLoop grazie al quale la potenza di aspirazione del motore viene automaticamente adattata in funzione della quantità di sporco che viene raccolta. In questo modo si massimizza l’efficienza complessiva, evitando che durante l’uso si sfrutti la potenza di aspirazione al massimo quando non necessario.

Tineco, come possiamo chiaramente vedere dalla foto, propone Pure One S15 Pro in un kit che comprende la scopa aspirapolvere, la base con funzione di ricarica delle batterie e alcuni accessori specifici per la pulizia che in questo modo sono sempre disponibili e pronti per essere montati sul motore di aspirazione.

Il motore ha una classica forma a L, con impugnatura a grilletto e pulsante di accensione integrato. Nella parte superiore presenta un display LED che riporta le informazioni di funzionamento del prodotto, mentre nella parte superiore dell’impugnatura è presente un pulsante che permette di cambiare modalità d’uso accanto ad uno slider a sfioramento con il quale selezionare la potenza di aspirazione, in una scala da 1 a 6, quando ci si trova in modalità manuale.

Sono tre i filtri installati nel prodotto: il primo è all’interno del serbatoio, all’altezza del motore ciclonico di aspirazione; il secondo è anch’esso integrato nel serbatoio e permette di fermare le particelle più grandi che sono state aspirate dalla scopa mentre il terzo, di tipo HEPA, è montato nella parte posteriore e filtra l’aria che viene espulsa dal motore così da evitare che particelle possano essere inavvertitamente reintrodotte nell’ambiente.

Come detto, il motore integra la tecnologia iLoop Smart grazie alla quale la potenza di aspirazione viene configurata automaticamente così da richiedere solo l’energia necessaria e in questo modo massimizzare la durata di aspirazione. Tineco ha integrato anche un dispositivo meccanico di raccolta dello sporco all’interno del serbatoio: quando questo viene svuotato è necessario spostare una leva che, scorrendo, fa muovere una guarnizione in gomma che aiuta a rimuovere lo sporco depositato sul filtro interno e al contempo apre lo sportello inferiore così che lo sporco possa cadere nella pattumiera.

Lo schermo LCD riporta le principali informazioni legate al funzionamento dell’aspirapolvere, segnalando la modalità d’uso (auto, max oppure manuale), la percentuale di batteria a disposizione e attraverso un anello dal colore variabile l’intensità dello sporco presente e quindi della potenza di aspirazione richiesta quando utilizzato in modalità auto.

La spazzola ha una costruzione “zerotangle” con spazzole disposte a V: sono di 2 diverse, una più morbida e l’altra ben più rigida, evitando che i capelli e i peli degli animali possano restare impigliati in qualche modo durante la fase di pulizia. Nella parte frontale sono stati integrati 4 LED che aiutano a illuminare il percorso della spazzola e a meglio identificare la presenza di sporco sulla superficie qualora l’illuminazione ambiente non sia adeguata.

Pure One S15 Pro, come segnalato, viene fornito con una base di forma quadrata che deve essere posizionata nelle vicinanze di una presa della corrente, in quanto oltre a sostenere il prodotto e gli accessori ne permette anche la ricarica della batteria. Si è rivelata essere molto più pratica di quelle da fissare a parete tipicamente fornite con aspirapolvere di questo tipo, in quanto può essere spostata in qualsiasi ambiente della propria casa senza dover richiedere di intervenire con trapano e tasselli.

Gli accessori forniti in dotazione sono 3: la classica terminazione a punta sottile per aspirare i particolari, molto utile ad esempio per agire tra i cuscini di un divano, l’aspiratore per superfici piane come mensole e mobili, dotato di spazzolina come terminazione che può essere facilmente rimossa, e la spazzola rotante di piccole dimensioni ideale per aspirare la polvere su superfici morbide quali ad esempio i cuscini o i tappeti.

Pure One S15 Pro può essere monitorato dalla APP Tineco, che fornisce informazioni sullo stato dell’alimentazione e sulla necessità o meno di controllare i filtri di aspirazione del prodotto. Sempre da APP è possibile anche selezionare la modalità di funzionamento del motore, per quanto sia all’atto pratico più agevole fare questo direttamente attraverso i tasti presenti sul prodotto. Di fatto la APP non introduce nulla che non sia già accessibile dal display del prodotto, con l’unica differenza rappresentata dalla percentuale di utilizzo del filtro.

Come si comporta Pure One S15 Pro durante l’uso? Partiamo dall’autonomia con batteria, quello che può essere considerato il tallone d’Achille di tutta questa tipologia di prodotti non collegati via cavo alla rete. Abbiamo misurato dei validi tempi di autonomia complessivi, variabili a seconda del livello di potenza di aspirazione selezionato per il motore:

  • livello 1: 30 minuti di autonomia
  • livello 3: 17 minuti di autonomia
  • livello 6: 10 minuti di autonomia

Queste misure sono state fatte collegando la scopa per pavimento, componente che viene alimentato dal motore e che quindi incide sulla durata delle batterie. L’autonomia incrementa collegando uno degli accessori di aspirazione passivi, che non necessitano di alimentazione diretta per funzionare. La ricarica completa della batteria avviene in un tempo abbastanza lungo, pari a circa 4 ore.

L’aspirazione con la spazzola grande procede senza alcun tipo di inconveniente: la manovrabilità è molto buona grazie al peso contenuto e alla testa snodata che collega spazzola a tubo di aspirazione. I Led frontali aiutano a illuminare il percorso, muovendosi lungo la superficie in modo agevole. Il motore di aspirazione si fa sentire soprattutto quando portato alla massima potenza ma l’aspirazione che se ne ottiene è sempre molto vigorosa; il comportamento è altrettanto valido con gli accessori forniti in dotazione, da utilizzare a seconda delle specifiche necessità. La spazzola motorizzata contribuisce ad aumentare la rumorosità durante l’uso, cosa che invece non avviene con gli altri accessori forniti in dotazione.

Pure One S15 Pro viene proposto sul mercato ad un prezzo ufficiale di 599€ IVA inclusa; non è difficile ipotizzare qualche operazione commerciale che ne possa abbassare il prezzo retail come spesso accade per i prodotti Tineco. Il prezzo è importante, allineato a quello di prodotti concorrenti con simili caratteristiche tecniche ed è per questo che specifiche iniziative possano rendere questo aspirapolvere ancora più conveniente e consigliato.

Source link