Twitter, gli investitori fanno causa a Musk: "Ha manipolato il mercato"


Alcuni investitori di Twitter hanno fanno causa a Elon Musk per il ritardo nella comunicazione alla Sec, la Consob statunitense, della sua quota in Twitter prima che presentasse la sua offerta per il social network. La denuncia è stata depositata presso un tribunale federale della California. Gli investitori accusano il fondatore di Tesla di aver risparmiato 156 milioni di dollari non comunicando tempestivamente di aver superato la soglia del 5% di Twitter entro il 14 marzo. Il patron di Tesla ha sveltato solo agli inizi di aprile di avere il 9,2% della società. “Ritardando la comunicazione Musk ha manipolato il mercato e acquistato titoli Twitter a un prezzo artificialmente basso”, si legge nell’azione legale. 



fonte : skytg24