WhatsApp, 7 miliardi di vocali al giorno e tutte le novità

Da Punto-Informatico.it :

L’invio di messaggi vocali da WhatsApp è una delle funzioni più amate da parte di chi invia ed una delle più temute da parte di chi li riceve. La netiquette prevede infatti di usare con cautela questo strumento, perché messaggi vocali troppo lunghi rischiano di trasformarsi in un sequestro dell’attenzione del destinatario e potrebbero non ottenere i risultati desiderati. Ma il fenomeno è ormai dilagante: secondo i numeri annunciati dallo stesso WhatsApp, sono ben 7 miliardi i messaggi vocali inviati ogni giorno in tutto il mondo, il che ben lascia comprendere quale evoluzione abbia vissuto questo strumento negli ultimi anni.

WhatsApp, novità per i vocali

Quando abbiamo lanciato i messaggi vocali nel 2013, sapevamo che avrebbero rivoluzionato le abitudini comunicative degli utenti. Grazie al design intuitivo, abbiamo infatti reso la registrazione e l’invio dei messaggi vocali semplice come scrivere messaggi di testo. Ogni giorno, i nostri utenti inviano in media 7 miliardi di messaggi vocali su WhatsApp, ognuno dei quali è protetto da crittografia end-to-end per la massima privacy e sicurezza.

7 miliardi di vocali al giorno

Ora è venuto il momento di una evoluzione ulteriore, rendendo i vocali non soltanto fruibili, ma anche ben organizzati e pieni di funzionalità che rendano migliore l’utilizzo dei flussi audio correlati. Parte delle funzioni è già nota, parte è invece compresa in questo nuovo elenco di update:

  • Riproduzione in background
    ti consente di continuare ad ascoltare un messaggio vocale anche se la pagina della relativa chat è chiusa, così puoi fare altro nel frattempo.
  • Metti in pausa/riprendi registrazione
    se necessario, puoi mettere in pausa la registrazione di un messaggio vocale e riprenderla quando ti è più comodo.
  • Visualizzazione a forma d’onda
    la rappresentazione visiva dell’intensità del suono del messaggio vocale aiuta a seguire la registrazione.
  • Ascolta anteprima
    riascolta i tuoi messaggi vocali prima di inviarli.
  • Continua riproduzione
    se metti in pausa un messaggio vocale, puoi ricominciare ad ascoltarlo dallo stesso punto in cui l’avevi lasciato quando riapri la chat.
  • Riproduzione veloce per i messaggi inoltrati
    riproduci a velocità 1,5x o 2x anche i messaggi vocali inoltrati.

Vocali su WhatsApp

Le novità saranno introdotte con rollout progressivo fin dalle prossime settimane.





Fonte Punto Informatico Source link