Windows 11, Microsoft mostra la nuova barra delle applicazioni: come abilitarla in anticipo

da Hardware Upgrade :

Microsoft ha di recente rilasciato l’aggiornamento Moment 1 per Windows 11 22H2, che ha introdotto alcune funzionalit sul sistema operativo fra cui le schede su Esplora file, l’overflow e il tasto Gestione attivit sulla barra delle applicazioni. A inizio 2023, secondo i piani (non ufficiali) di Microsoft, arriver anche Moment 2 e anche questo porter nuove funzionalit.




Il team di sviluppo non ha mai confermato quali saranno le novit di Moment 2, tuttavia sul canale YouTube del programma Windows Insider apparso un video che mostra un’anteprima interna di Windows 11 22H2 Moment 2 con numero di build 23003: in un breve spezzone dello stesso si vede una versione touch della barra delle applicazioni ottimizzata per i tablet. Quando inattiva, la barra delle applicazioni viene mostrata in una forma dall’altezza ridotta, mentre pu essere richiamata per mostrare le icone delle app attive e il systray con una distanza fra gli elementi pi comoda per l’interazione via touchscreen.

Microsoft mostra in anticipo la nuova barra delle applicazioni per tablet di Moment 2


la seconda volta che si parla di un aggiornamento “Moment 2”: la prima era stata a inizio settembre, all’interno della build 22940. Questo significa che Microsoft ha iniziato a sviluppare il prossimo aggiornamento con feature, e sono gi state rilasciate internamente alcune build con i primi progressi.


Microsoft mostra in anticipo la nuova barra delle applicazioni per tablet di Moment 2


Secondo quanto riportato dal sito Neowin, inoltre, la nuova versione ridotta della barra delle applicazioni, che mostra – quando non attiva – solo una versione compatta del systray e l’orologio, pu essere abilitata a partire da Windows 11 build 22621.755 e installando tutti i pacchetti di aggiornamento opzionali. Per l’abilitazione necessario installare ViveTool, strumento che gli utenti a cui piace personalizzare Windows ormai hanno avuto modo di conoscere. Trattandosi di una modifica che prevede l’uso di app di terze parti, consigliamo di eseguire un backup di tutti i dati importanti presenti nel sistema in modo da prevenire un’eventuale perdita prima di eseguire la personalizzazione. Di seguito riportiamo tutti i passaggi:

  • ScaricareViveToolviaGitHub. Estrarre i file presenti in una cartella, come ad esempio C:\vivetool
  • Lanciare il Prompt dei comandi con i permessi di amministratore
  • Accedere alla cartella in cui sono stati estratti i file di ViveTool, ad esempio con il comando cd C:\vivetool
  • Scrivere il comandovivetool /disable /id:39281392e premere Invio
  • Riavviare

Una volta abilitata la funzione necessario accedere alle Impostazioni e alla schermata Barra delle applicazioni del menu Personalizzazione. Qui dovrebbe essere comparsa la voce “Ottumizza la barra delle applicazioni per le inerazioni touch”, che deve essere abilitata. Una volta fatto, eseguire l’Editor del Registro di sistema (Win+R, e poi digitare regedit seguito da invio), navigare all’indirizzo seguente:


HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer

Da qui creare un nuovo Valore Dword (32-bit), chiamandolo TabletPostureTaskbar. Aprire il valore e impostare i Dati valore su 1. La barra delle applicazioni compatta viene cos abilitata, senza richiedere un riavvio, e funziona non solo su tablet, ma anche su PC desktop e notebook tradizionali. Il funzionamento non ancora privo di impuntamenti, ma del resto si tratta di una funzionalit non ancora del tutto completa e richiede ancora qualche piccola ottimizzazione per essere rilasciata.


Source link