Seleziona una pagina
domenica, Feb 25

Xiaomi 14 è da subito anche Ultra con fotocamere Leica

da Hardware Upgrade :

Prima di buttarci a capofitto nella presentazione dei nuovi Xiaomi 14 e Xiaomi 14 Ultra è bene fare un riassunto delle puntate precedenti. Xiaomi 13 e 13 Pro sono stati presentati circa un anno fa; è stata poi la volta, a estate inoltrata, della versione Ultra, con un comparto fotografico ancora più spinto. Infine abbiamo visto Xiaomi 13T e 13T Pro lo scorso autunno, le versioni più economiche basate su piattaforma MediaTek.

Ora è il turno del rinnovo delle versioni con SoC Qualcomm e Xiaomi ha deciso di sfruttare la vetrina del MWC 2024. Ecco quindi il turno anche sui mercati internazionali dei nuovi Xiaomi 14 e Xiaomi 14 Ultra, accomunati dal più recente SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3.

Dalla stessa piattaforma nascono due smartphone dall’anima diversa, anche se sempre molto orientati verso la fotografia, grazie alla sempre più stretta collaborazione con Leica. Proprio sul fronte delle fotocamere si concentrano alcune delle novità più importanti, ma partiamo dalla scocca.

Xiaomi 14 è uno smartphone decisamente tascabile, con display AMOLED LTPO 120Hz da 6,36″ con risoluzione 2670×1200 pixel. Un display luminoso, con luminanza tipica di 1.000 nit, ma in grado di spingersi fino a picchi di 3.000 nit. Il peso del terminale ferma l’ago della bilancia a 193 grammi e lo spessore (modulo fotocamera a parte) è pari a 8,2 millimetri. All’interno del corpo troviamo una batteria da 4.610 mAh, che può essere ricaricata tramite cavo con ricarica rapida a 90 W e wireless a 50 W.

Più ingombrante è Xiaomi 14 Ultra, che invece adotta un display da 6,73″, con risoluzione WQHD+ 3200×1440 pixel, sempre con tecnologia AMOLED LTPO e refresh rate a 120 Hz. Anche in questo caso la luminanza tipica si attesta su 1.000 nit, con picchi fino a 3.000 nit. Il maggiore spazio a disposizione ha permesso l’integrazione di una batteria di maggiore capacità, pari a 5.000 mAh. La ricarica cablata è sempre da 90 W, mentre quella wireless ha potenza fino a 80 W.

Xiaomi 13 Ultra e 14 Ultra a confronto

Il comparto fotocamere ha avuto modifiche rispetto ai modelli precedenti solo per quello che riguarda il modulo principale, in entrambi i casi.










  Xiaomi 14 Xiaomi 14 Ultra
SoC • Snapdragon 8 Gen 3 Mobile Platform

– 4nm power-efficient manufacturing process

– Qualcomm Adreno GPU

– Snapdragon X75 5G Modem-RF System
• Snapdragon 8 Gen 3 Mobile Platform

– 4nm power-efficient manufacturing process

– Qualcomm Adreno GPU

– Snapdragon X75 5G Modem-RF System
Fotocamera Fotocamera posteriore

LEICA VARIO-SUMMILUX 1:1.6-2.2/14-75 ASPH.

• 23mm f/1.6 Leica main camera

– 50MP wide camera

– Light Fusion 900 image sensor

– 13.5 EV high dynamic range, native 14-bit color depth

– 1/1.31″ sensor size

– 2.4μm 4-in-1 Super Pixel

– f/1.6, 7P lens

– Xiaomi ProFocus

– Portrait Night mode

– 8K video recording

– Create in Dolby Vision up to 4K at 60fps

– Movie mode

– Ultra Night Video

• 75mm f/2.0 Leica floating telephoto camera

– 50/32MP (total/effective) telephoto camera

– f/2.0, 6P lens

• 14mm f/2.2 Leica ultra-wide camera

– 50MP ultra-wide camera

– f/2.2, 6P lens, 115° FOV

• Two photographic styles: Leica Authentic Look & Leica Vibrant

Look

• Master-lens system: 35mm Black and white, 50mm Swirly

bokeh, 75mm Portrait, and 90mm Soft focus

• 32MP in-display selfie camera

– 0.7μm pixel size

– f/2.0, 5P lens, 89.6° FOV

– Dynamic Framing (0.8x, 1x)

– Night mode

– Portrait mode

– HDR
Fotocamera posteriore

• LEICA VARIO-SUMMILUX 1:1.63-2.5/12-120 ASPH.

• 23mm Leica 1-inch main camera

– ƒ/1.63-ƒ/4.0 stepless variable aperture

– 50MP wide-angle camera

– LYT-900, 1″ sensor size

– 1.6μm pixel size, 3.2μm 4-in-1 Super Pixel

– OIS, 8P aspherical lens

• 75mm Leica floating telephoto camera

– 50MP IMX858

– ƒ/1.8, OIS

– Supports 10cm macro photography

• 120mm Leica periscope camera

– 50MP IMX858

– ƒ/2.5, OIS

– Supports 30cm macro photography

• 12mm Leica ultra-wide camera

– 50MP IMX858

– ƒ/1.8, 122° FOV

– AF

– Supports 5cm macro photography

• Two Leica photographic styles: Leica Authentic Look, Leica

Vibrant Look

• Leica Filters: Leica Sepia, Leica Blue, Leica Vivid, Leica Natural,

Leica BW Natural and Leica BW High Contrast

• Master-lens system: 35mm Documentary, 50mm Swirly bokeh,

75mm Portrait, and 90mm Soft focus

• Six focal lengths: 12mm (ultra-wide), 23mm (wide), 75mm

(telephoto), 120mm (periscope), extra 46mm and 240mm focal

lengths through In-Sensor-Zoom.

• MasterCinema

• Movie mode

• 8K professional video recording at 30fps across all 4 lenses

• 10-bit LOG video recording, supports LUT import

• 16-bit Ultra RAW

Front Camera

• 32MP in-display selfie camera

– ƒ/2.0

– 1/3.14″ pixel size

– Dynamic Framing (0.8x, 1x)

– Night mode

– HDR

– Portrait mode with bokeh and depth control
  • Dimensioni: 152,8mm x 71,5mm x 8,2mm

• peso: 193g

• Corning Gorilla Glass Victus front

• 3D curved glass back

• IP68

• Colors: Black, White, and Jade Green
Dimensioni: 161,4mm x 75,3mm x 9,2mm

• peso: 219,8g

• Xiaomi Shield Glass Front

• Xiaomi nano-tech vegan leather back

• IP68

• Colors: Black, White
Display • 120Hz LTPO 6.36″ AMOLED display

– 20:9, 2670 x 1200, 460 ppi

– LTPO, AdaptiveSync Pro

– Dynamic 1-120Hz

– Up to 240Hz touch sampling rate

– OLED materials type: Xiaomi-custom C8 display panel

– Brightness: HBM 1000 nits
• 120Hz WQHD+ 6.73″ AMOLED display

– 20:9, 3200 x 1440, 522 ppi

– 1-120Hz LTPO: AdaptiveSync Pro, up to 240Hz touch sampling

rate3

– Brightness: HBM 1000 nits (typ), 3000 nits (peak)

– DCI-P3 color gamut

– 68 billion colors

• Pro HDR display

• Dolby Vision®, HDR10+, HDR10, HLG
Batteria • 4610mAh

• 90W HyperCharge su USB-C

• 50W wireless HyperCharge
• 5000mAh

• Xiaomi AdaptiveCharge

• 90W HyperCharge su USB-C

• 80W wireless HyperCharge

• Reverse wireless charging

Nuovi sensori per le fotocamere principali

Xiaomi 14 integra un nuovo sensore Light Fusion 900 da 50 megapixel in formato 1/1,31″, accreditato di 13,5 EV di gamma dinamica. Novità per la versione ‘base’ è l’integrazione di un’ottica 23mm Summilux, quindi più luminosa di quella precedente: ora infatti parliamo di apertura f/1.6. Completano il quadro due ulteriori moduli da 50 megapixel, quello grandangolare con ottica da 14mm e quello da 75mm con ottica flottante.

Nel caso di Xiaomi 14 Ultra il modulo principale da 23mm è equipaggiato con un sensore Sony LYTIA LYT-900 da 50 megapixel in formato 1/0,98″, quindi leggermente più grande di un pollice, accreditato di 14 stop di gamma dinamica. Particolarità della versione Ultra resta il diaframma ad apertura variabile ƒ/1.63-ƒ/4.0 con incrementi di 0,01, per un controllo puntuale dell’esposizione e della profondità di campo. Anche in questo caso l’ottica diventa Summilux, vista l’elevata apertura massima.

Il resto del comparto fotografico fa affidamento su sensori da 50 megapixel Sony IMX858. Troviamo un modulo grandangolare da 12mm, uno tele da 75mm con ottica flottante e infine la telecamera periscopica con focale equivalente da 120mm. Sono poi disponibili le focali 2x (46mm) e 240mm tramite tecnologia In-Sensor-Zoom, con pixel binning senza perdita di dettaglio. Nella fotocamera da 75mm l’ottica flottante può spingersi fino a 10cm di distanza minima di messa a fuoco, per un effetto macro molto spinto.


Lo zampino di Leica è evidente nella resa finale, che è decisamente costante anche al variare del modulo fotografico utilizzato. Soprattutto scegliendo uno dei due profili tra Leica Vibrant e Leica Authentic la resa cromatica al variare della ‘focale’ è impercettibile, regalando davvero l’esperienza di una fotocamere a ottica intercambiabile. Ecco alcune foto scattate qui a Barcellona con Xiaomi 14.

Entrambi gli smartphone offrono interessanti funzioni sul fronte della registrazione video, con interfaccia ‘regista’ (con tutti i parametri in bella vista e facilmente modificabili) e soprattutto con la possibilità di registrare in formato Log a 10 bit.

Nuovi Xiaomi 14 e Xiaomi 14 Ultra con Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3

Entrambi gli smartphone sfruttano, per la prima volta sui mercati internazionali fuori dalla Cina, il nuovo sistema operativo HyperOS, che dovrebbe avere diverse ottimizzazioni sul fronte della gestione energetica e della memoria, per ottimizzare autonomia e fluidità d’uso. Inoltre è stato rivisto il menu delle impostazioni rapide a scorrimento dall’alto, con nuovi strumenti e la possibilità di avere il controllo diretto dei sistemi IoT della smart home. Il sistema operativo vuole poi portare, grazie all’intelligenza artificiale, maggiore integrazione tra tutti gli ecosistemi (casa, smartphone, auto) e rendere il telefono il vero centro di controllo della propria vita digitale.


Prezzi e disponibilità

Nuovi Xiaomi 14 e Xiaomi 14 Ultra con Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3

Xiaomi 14 è disponibile su mi.com, Amazon, Xiaomi Store Italia e presso i principali negozi di elettronica di consumo e operatori telefonici.

È disponibile da oggi in tre colori: Black, White, and Jade Green e in due varianti di memoria:

  • 12GB+512GB a partire da 1099,90€
  • 12GB+256GB – a partire da 999,90€

Per entrambe le versioni, su canali selezionati sarà inoltre possibile usufruire dell’offerta bundle con Xiaomi Watch 2 Pro e dell’offerta trade-in con extra valutazione fino a 200€.

Le promo saranno attive fino al 25 marzo.

Nuovi Xiaomi 14 e Xiaomi 14 Ultra con Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3

Xiaomi 14 Ultra, è disponibile in preordine da oggi, e sarà ufficialmente in vendita dal 19 marzo nelle colorazioni Black e White5 su mi.com, Amazon, Xiaomi Store Italia, Leica Store e presso i principali negozi di elettronica di consumo e operatori telefonici in una sola variante di memoria:

  • 16GB+512GB – a partire da 1499,90€

Nuovi Xiaomi 14 e Xiaomi 14 Ultra con Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3 

Su canali selezionati sarà inoltre possibile usufruire dell’offerta bundle con Xiaomi Watch 2 Pro, Xiaomi 14 Ultra Photography Kit e dell’offerta trade-in con extra valutazione fino a 200 euro.
Le promo saranno attive fino al 17 aprile.

Source link